Tg3 Comics - On the Road

a cura di Riccardo Corbò

  •  

    “Tg3 Comics” è la rubrica del sito del Tg3 dedicata al mondo del fumetto e tutto ciò che gli ruota attorno. Il suo spazio si dipana tra articoli di approfondimento, servizi video (sul web, ma anche in onda in TV su Rai Tre e su Rai Gulp), speciali radiofonici in collaborazione con Isoradio, video chat in diretta dalla redazione con gli autori, reportage dei principali eventi e mostre internazionali sul fumetto.

    Tg3 Comics sarà presente alla quarta edizione di Etna Comics e realizzerà, in collaborazione con noi, una serie di interviste e speciali sul mondo della Nona Arte.

    Tg3Web (www.tg3.rai.it) è il sito internet ufficiale del Tg3. Permette di vedere il Tg3 in diretta streaming e la fruizione  di ogni singolo servizio delle principali edizioni, subito dopo la messa in onda. Oltre ai contenuti televisivi, molte sono le notizie, i video, le interviste, le photogallery e le rubriche create appositamente per il web. Il Tg3Web è inoltre presente e molto attivo, sui maggiori social network come Facebook  (www.facebook.com/tg3web), dove conta oltre 102mila utenti, e Twitter  (@tg3web) con 82mila follower.

  • Dare un nuovo appeal al logo di Etna Comics, mantenendone al tempo stesso i tratti distintivi che l’hanno reso famoso e tanto amato tra gli appassionati. E’questo il motivo ispiratore del contest creativo dal titolo “Etna Comics – Restyling Logo”, un contest per rivisitare il logo del Festival internazionale del fumetto e della cultura pop, in programma al centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania dal 6 all’8 giugno.

    La partecipazione al contest è gratuita e aperta a tutti. I file dovranno essere fatti pervenire entro e non oltre le 23.30 del  9 maggio. Il vincitore, che riceverà un premio unico consistente in una tavoletta grafica WACOM, sarà scelto a giudizio insindacabile dello staff e la premiazione avverrà durante la stessa manifestazione, alle 16.30 del 6 giugno. Da quel momento il logo sarà visibile a tutti ed esposto pubblicamente. Leggi tutto…

  •  

    La famigerata coppia criminale del fumetto italiano, avrà in mente qualche grosso furto, a Catania?

    La domanda è lecita, vista la presenza ad Etna Comics 2014 anche della casa editrice Astorina.

    Saranno presenti allo stand della casa editrice milanese, per la prima volta ad Etna Comics in veste ufficiale, Raffaela Busiaart director, e Giuseppe Palumbo, il fumettista che nel 2001 ricostruì, con la sceneggiatura di Alfredo Castelli, il primo numero di Diabolik, pubblicato da Astorina nello stesso anno nel volume cartonato Il re del terrore: il remake, e che da allora si occupa delle storie speciali, fuori serie.  Leggi tutto…

  •  

    Cristina D’Avena è la più famosa cantante di sigle di cartoni animati in Italia. Da oltre trent’anni, regala la propria voce alla stragrande maggioranza delle canzoni che hanno incantato intere generazioni di bambini.

    Già ospite nel 2012,  l’artista bolognese tornerà sul palco della quarta edizione del “Festival internazionale del fumetto e della cultura pop”, di scena dal 6 all’8 giugno al Centro Fieristico “Le Ciminiere” di Catania.

    Durante la manifestazione ci sarà anche l’opportunità di incontrarla fuori dal palco,  nella zona preposta allo “spazio firme” dove, qualche ora prima del suo spettacolo live, firmerà dediche ed autografi per tutti.
    L’esibizione serale la vedrà pronta ad intonare gran parte dei successi che l’hanno resa celebre sin dall’inizio degli anni ’80.
    Impossibile ovviamente ricordarli tutti, ma tra i più famosi possiamo citare Kiss me Licia, Mila e Shiro, Memole, Pollon, Occhi di Gatto, Che campioni Holly e Benji, I Puffi, Sailor Moon, L’incantevole Creamy, Johnny è quasi magia e tanti altri.
    L’appuntamento con Cristina D’Avena sul palco di Etna Comics 2014 è quindi per le ore 21:00 di venerdì 6 giugno. L’accesso al teatro sarà liberamente consentito a chiunque in possesso del biglietto giornaliero o dell’abbonamento ma l’entrata sarà consentita nei limiti della capienza massima, ovvero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

    Per ulteriori curiosità sulla manifestazione, è possibile visitare il sito www.etnacomics.com e la pagina facebook ufficiale   www.facebook.com/etnacomics

  •  

    La casa editrice Bao sarà presente a Catania con un gruppo di prestigiosi ospiti, che coprono tutti i generi del mercato internazionale.

    Il fan potranno incontrare e farsi autografare gli albi da:

    Elena Casagrande, illustratrice che è diventata famosa per aver disegnato l’incredibile Hulk per la Marvel Comics, e attivissima ad ampio raggio sul mercato americano, presenterà il primo volume di “Suicide Risk”, che tratterà le conseguenze della presenza dei superpoteri tra la gente comune.

    Roberto Recchioni, fumettista e scrittore italiano, collaboratore delle principali case editrici italiane e attualmente curatore di Dylan Dog.  Tra i suoi principali lavori per Bonelli, citiamo “Orfani” e “Mater Morbi”, entrambe portate da Bao in versioni di lusso da libreria.

    Stefano Simeone, giovane e talentuoso artista romano acclamato autore di “Semplice” e “Ogni piccolo pezzo”. Semplice ci porta a vedere la realtà, che spesso diamo per scontata, attraverso gli occhi di Mario, un ragazzo supereroe dell’immaginazione. Ogni piccolo pezzo è un romanzo grafico che segue quasi vent’anni di vita di un gruppo di amici i cui destini sembrano destinati a incrociarsi ripetutamente nonostante la vita cerchi di portarli via dalle piccole vie del paese dove sono nati e cresciuti.

    Alessandro Bilotta, scrittore, e Paolo Martinello, disegnatore, presenteranno in anteprima un albo che raccoglierà le tre storie che Bilotta ha scritto sul “Dylan Dog del futuro”. Questi soggetti erano stati pubblicati separatamente su due Color Fest e sull’ultimo albo Gigante dell’Old Boy ed escono in un volume di prestigio per la Bao.

    Leonardo Favia, scrittore, ed Ennio Bufi, disegnatore, presenteranno in anteprima un romanzo grafico della collana Le città viste dall’alto intitolato “Il settimo splendore”. Un racconto sulla ricerca dei ricordi e delle cause della malinconia sullo sfondo di una Parigi ritrovata dopo molti anni.

     

  • Prende il via il nuovo appuntamento con il contest Cover Reloaded, che giunge quest’anno alla sua terza edizione. Dopo il grande successo delle prime due, incentrate sulla rivisitazione delle copertine di Zagor e Dylan Dog, tocca adesso allo storico personaggio fantascientifico della Sergio Bonelli Editore: Nathan Never.

    La sfida per gli aspiranti disegnatori di fumetti è quella di reinterpretare la cover di un albo già pubblicato senza però limitarsi a una mera copia di quella già edita. Dietro ad ogni copertina c’è infatti uno studio accurato della serie e della storia da pubblicare, che deve essere presentata senza svelare troppo, cercando di dare risalto a una scena chiave o che invogli il potenziale acquirente con una scena dinamica, epica, solenne o elegantemente illustrata. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Blogroll: