Tg3 Comics - On the Road

a cura di Riccardo Corbò

  • Cosa si cela dietro la parola SmartComiX? Probabilmente uno dei progetti fumettistici più originali degli ultimi anni, una delle più grandi autoproduzioni fumettistiche contemporanee. Lo SmartComiX è un fumetto pensato nativamente in formato 16:9, adatto quindi ad essere visualizzato alla perfezione su dispositivi mobili come smartphone e tablet.

    Un modo per fruire del fumetto anche attraverso strumenti digitali che ormai fanno parte della nostra quotidianità. Ma SmartComiX  si rivolge anche agli appassionati del supporto tradizionale, quello da tenere in mano, da annusare, da conservare in libreria, da collezionare.

    La versione cartacea ha fatto il suo esordio a fine 2014 con cinque edizioni andate presto esaurite.

    Nato da un’idea di Fabio Celoni, eccellente autore della Sergio Bonelli Editore e della Disney, il progetto è passato adesso sotto l’egida della casa editrice Shockdom che ristamperà le prime storie e pubblicherà le future edizioni.

    In esclusiva per la quinta edizione di Etna Comics, vedrà la luce il numero zero della nuova stagione degli SmartComiX con una storia inedita scritta e illustrata da Luigi Siniscalchi. Un’edizione con succose anteprime di ciò che verrà in futuro e che, come tutti i numeri zero, diventerà presto oggetto da collezione

    Questo numero speciale è anche un modo per celebrare la prima esposizione in assoluto delle tavole originali dei primi albi. Faranno bella mostra di sé i disegni realizzati da un parterre de roisLola Airaghi, Claudio Villa, Giampiero Casertano, Bruno Brindisi, Pasquale Frisenda, Roberto De Angelis, Raul e Gianluca Cestaro e altri ancora. Una folta schiera di autori del quale il visitatore potrà ammirare la diversità di stili, tutti al servizio di storie originali e fuori dai consueti schemi. Lo stesso Fabio Celoni dichiara infatti che: “Il senso profondo del progetto SmartComiX è proprio quello della sperimentazione artistica, del poter essere un calderone di stili e temi diversi, un’infinità di storie unite solo dalla qualità e dal divertimento di chi le crea (e di conseguenza, come spesso avviene in questi casi, di chi le legge). ”

    Lo smart-fumetto c’è, la smart-mostra pure. Adesso è il turno vostro, smart-visitatori!

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Blogroll: