Tg3 Comics - On the Road

a cura di Riccardo Corbò

  • ROMICS è la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che si tiene due volte l’anno presso la Fiera di Roma. Oltre 180.000 visitatori nell’ultima edizione, il record da battere.

    Quattro Giorni di kermesse con eventi, incontri e spettacoli: un programma che si tiene in numerose sale in contemporanea.

    Tante le novità e gli appuntamenti di questa XVIII edizione:
    – apertura di nuove aree per accogliere un pubblico sempre più ampio;
    – presentazione in anteprima della serie Astorina DK;
    – presentazione della nuova e attesissima serie a fumetti della Sergio Bonelli Editore Morgan Lost;

    grandi mostre: Diabolik e DK con imperdibili originali; Dal Bozzetto al Pixel, la storia del grande regista d’animazione Bruno Bozzetto; gli storyboard di Christian De Vita (tra i registi con cui ha collaborato Tim Burton e Wes Anderson) ;
    Ritorno al Futuro: apertura ufficiale dei festeggiamenti per il 30° anniversario dell’amatissima trilogia cinematografica;
    – Romics Castelli Animati presenta le eccellenze italiane del cinema d’animazione, degli effetti speciali e del fumetto con l’Incontro Special Asifa;
    – La Grande Gara Cosplay, con le selezioni Internazionali per le gare mondiali del WCS Nagoya (Giappone), MCM Londra (Gran Bretagna), Yamato Cup San Paolo(Brasile) ;
    Greg in Pupazzo Criminale a Romics: da clip a strip
    –  Ricordo di Lorenzo Bartoli. Un anno fa Lorenzo Bartoli andava ad esplorare un altro orizzonte di storie. Romics ha deciso di ricordarlo, incontrando alcuni degli autori con cui ha lavorato nel corso della sua carriera.

    “Romics cresce e si amplia nuovamente con l’apertura di nuove aree e la gamma di proposte per un pubblico in continua crescita è davvero inesauribile – racconta Sabrina Perucca, Direttore Artistico di Romicsl’Arte del Fumetto e dell’Animazione saranno celebrate con le splendide Mostre di originali dedicate: a Diabolik, con alcuni pezzi mai usciti dal caveau di Astorina, ai quali si affiancherà la presentazione della nuova testata Astorina DK; a Bruno Bozzetto, padre 2 dell’animazione italiana, e agli storyboard di Christian De Vita, grande talento italiano, che ha collaborato con Tim Burton e Wes Anderson. Tra i protagonisti di Romics sarà anche il fumettista Francis Manapul che racconterà delle sue interpretazioni di Flash e di Batman. In questa edizione, inoltre, Romics dedicherà uno speciale omaggio allo sceneggiatore scomparso Lorenzo Bartoli; celebrerà il trentennale della saga cinematografica Ritorno al Futuro e ospiterà la presentazione della nuova attesissima testata Bonelli Morgan Lost. A Romics Cinema, Games, Musica, Concorsi per i giovani autori, fumetto in diretta, workshop ed eventi speciali”.

     

    I PREMI “ROMICS D’ORO”
    FRANCIS MANAPUL: Disegnatore DC comics di Batman e Flash. Manapul ha scritto e disegnato Flash e ora si occupa, con Brian Buccellato, anche di Detective Comics, la decana tra le testate di Batman. Ha disegnato Adventure Comics, Legion of Super-Heroes, Superman/Batman, Justice League e in passato ha lavorato per le maggiori case editrici americane ed europee.

    BRUNO BOZZETTO: il grande regista italiano di Animazione. Crea negli anni ’60 il Signor Rossi; realizza il lungometraggio West and Soda nel 1965, seguito nel 1968 da Vip mio fratello Superuomo e nel 1976 da Allegro non troppo, la risposta italiana al famoso Fantasia di Walt Disney. Bozzetto ha realizzato, con Piero Angela, più di 100 film per la trasmissione televisiva Quark, e oltre trenta cortometraggi di animazione, per i quali ha ricevuto moltissimi premi e riconoscimenti, tra cui quattro Nastri d’Argento, cinque Premi alla Carriera, l’Orso d’Oro al Festival di Berlino ed una Nomination all’Oscar. Bozzetto rappresenta uno dei punti cardine della storia dell’animazione italiana e internazionale, che ha segnato indelebilmente il nostro immaginario. A Bozzetto Romics dedica inoltre una mostra biografica composta da originali.
    MARIO GOMBOLI: Soggettista, una carriera costellata di tante produzioni, ma il suo nome è legato principalmente a Diabolik, il fumetto creato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani, per il quale inizia nel 1966 a proporre idee e soggetti per il Re del Terrore. Nel 1999 Luciana Giussani lo vuole come socio – e Direttore Generale – della Casa Editrice Astorina e nel 2001 al momento della scomparsa della creatrice, eredita la responsabilità totale della gestione del personaggio. Diabolik sarà tra i protagonisti principali di Romics. Un’imperdibile Mostra di originali e la presentazione in anteprima assoluta della nuova testata DK!

     

     

    E inoltre:

     

    ROMICS COSPLAY AWARD La gara Cosplay più attesa dell’anno Il contest in cui gli appassionati creano e indossano il costume del personaggio preferito: è l’appuntamento annuale del settore, che richiama migliaia di giovani da tutta Italia! A Romics si svolge l’unica e imperdibile selezione per partecipare al World Cosplay Summit (WCS), la gara mondiale del Cosplay, che si tiene ogni anno in Giappone. Romics è gemellata inoltre con l’Eurocosplay di Londra, organizzato dall’MCM e, grande novità del 2015, Romics selezionerà anche il rappresentante italiano per la YAMATO CUP, il Campionato Mondiale di San Paolo, Brasile. 6 IOEA – Romics International Romics continua il suo percorso nelle grandi collaborazioni internazionali; è tra gli 8 membri fondatori del Consiglio della International Otaku Expo Association – I.O.E.A. Un progetto dalla portata mondiale, che nasce con l’intenzione di favorire il più possibile la collaborazione tra Paesi, di superare le barriere grazie alla creatività, per arrivare a raccogliere una comunità di centinaia di eventi internazionali. A Romics di ottobre la presentazione ufficiale della IOEA in Italia e la presenza dei direttori del Comiket, grande e storico evento giapponese sui manga e il cosplay.

    RICORDO DI LORENZO BARTOLI Quando le parole contano. Lorenzo Bartoli, un poeta prestato al fumetto Un anno fa Lorenzo Bartoli andava ad esplorare un altro orizzonte di storie. Romics ha deciso di ricordarlo, incontrando alcuni degli autori con cui ha lavorato nel corso della sua carriera. Condotto da Alessandro Bottero, questo omaggio ripercorrerà la storia e la carriera di Lorenzo Bartoli nelle parole di Andrea Domestici, Spartaco Ripa, Moreno Burattini e altri ospiti.

    ROMICS KIDS&JUNIOR Cresce e si amplia ad ogni edizione la programmazione e lo spazio dedicato ai più piccoli! Nell’area loro dedicata i bambini potranno fare un incontro molto speciale, con un nuovo incredibile amico che prende vita proprio in occasione di questa avvincente XVIII edizione. Un personaggio che da sempre accompagna la manifestazione e che è alla ricerca di un nome che solo i piccoli potranno scegliere. Un Romics a misura di bambino, contenitore di tutte le tematiche della manifestazione, che ospita disegnatori dei personaggi più amati con Federica Salfo autrice Disney e insegnante presso Scuola Internazionale di Comics, Letizia Picuno per BD Kids Edizioni con My Little Pony e Pokemon, inoltre, con Simona Binni, autrice Tunuè, i bambini potranno apprendere i segreti per dare vita a nuovi personaggi. Nel Romics Kids&Junior i bambini diventeranno ancora più coraggiosi scoprendo come sconfiggere i mostri della tradizione e nuove creature del male. Ancora nell’ambito del fumetto, tutti i giorni della kermesse potranno inoltre partecipare all’immancabile Comics Junior organizzato in collaborazione con Scuola Romana dei Fumetti.

    ROMICS GAME ENTERTAINMENT  L’area presentata al pubblico per la prima volta ad Aprile, ha riscosso grande successo e approvazione. Si rinnova così lo spazio dedicato alla tecnologia e ai videogiochi attraverso una formula “hands-on” che privilegerà il contatto diretto tra il grande pubblico e i prodotti di settore: giochi, audio, mobile, tablet e servizi digitali. Il Romics GE è anche il luogo in cui incontrare i più importanti youtuber italiani che presenzieranno all’evento. Romics conferma inoltre la presenza delle più rinomate accademie italiane coinvolte nella formazione videoludica e artistica, con la partecipazione di AIV, VIGAMUS Academy – Museo del Videogioco di Roma con Link Campus University e IDEA Academy che presenteranno workshop, seminari e dimostrazioni dal vivo. Il passato, presente e futuro del videogioco con le postazioni retrogame e i coin-op.

    IL CONCORSO ROMICS/ I CASTELLI ANIMATI/TUTTO DIGITALE Il Concorso Romics/ I Castelli Animati/Tutto Digitale, riservato agli home video di animazione, nato nell’ambito del Festival I Castelli Animati, è realizzato in collaborazione con la rivista Tutto Digitale. Una panoramica sulle uscite più interessanti nel settore animazione per l’home video che si contendono i premi in palio assegnati da una giuria composta da esperti di animazione e fumetto e da alcuni lettori selezionati di Tutto Digitale.

    ROMICS ENTERTAINMENT Associazioni ludiche e fan club provenienti da tutta Italia guidano il pubblico in un affascinante viaggio attraverso il divertimento e l’immaginazione. Mondi fantastici diventano realtà con il gioco di ruolo, e scenari gotici; orde di zombie e vampiri vagano nell’area e la rievocazione storica fa rivivere grandi battaglie del passato. In questa edizione d’ottobre anche il mondo del cinema 8 diventa protagonista dell’intrattenimento con la riproduzione dell’immaginario Star Wars: atterra a Romics la grande X-Wing, mentre alcuni Ghostbusters terranno al sicuro i visitatori da minacciosi fantasmi. Gundam sarà il protagonista del modellismo a Romics, mentre la Piazza del Gioco accoglierà tutte le iniziative legate ai giochi di carte e di strategia.

    ROMICS:
    Fiera di Roma, via Portuense 1645
    INFO: 06 877 29 190
    mail: info@romics.it

    Tags:
  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Blogroll: