Tg3 Comics - On the Road

a cura di Riccardo Corbò

  • Ivo Milazzo, l’eleganza di uno stile!

     

    Etna Comics continua il suo percorso di incontri con i maestri che hanno scritto pagine indelebili nella storia del fumetto. Fra questi trova posto Ivo Milazzo, disegnatore e illustratore sopraffino, che del suo stile elegante ha fatto un’autentica firma, rendendo immediatamente riconoscibili le sue opere.

    Nasce a Tortona nel 1947 e inizia la sua carriera fumettistica nel 1971. Il 1974 è già l’anno della svolta grazie al personaggio Ken Parker su testi di Giancarlo Berardi. La serie, inizialmente edita dalla Cepim (l’attuale Sergio Bonelli Editore), stravolge immediatamente gli stilemi classici degli eroi dei fumetti, con la figura di un antieroe dalla personalità ben delineata, con i suoi punti di forza ma anche i suoi punti deboli, tratteggiata sapientemente con quella capacità di sintesi che lo ha reso celebre. Le copertine acquerellate della serie restano impresse nei ricordi dei lettori, sia nella prima vita editoriale del personaggio che in quella ancora più autorale del Ken Parker Magazine del 1992. Dopo una lunga attesa, nel 2015, si rinnova il sodalizio con Berardi con la realizzazione dell’ultimo episodio dal titolo Fin dove arriva il mattino.

    Sempre sui testi di Berardi, realizza altri lavori come Tiki, Welcome to Springville, L’uomo delle Filippine, Marvin, Tom’s Bar, Giuli Bai e storie brevi raccolte nei volumi Fantasticheria e Luci e ombre. Dal 1998 al 2010 si dedica alla didattica insegnando ‘Tecniche di Fumetto e di lettura immagini’ presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara.

    In una nutrita sequela di altre pubblicazioni, Ivo Milazzo dimostra il suo indiscutibile talento, come Il Boia Rosso, il volume Baden-Powell, la grande avventura (incentrato sulla storia del fondatore dello scoutismo), Garibaldi e la graphic-novel Uomo Faber dedicata a Fabrizio De Andrè, giusto per citarne qualcuna. Di rilievo anche il sodalizio artistico con il regista Ettore Scola col quale realizza Un drago a forma di nuvola, un concentrato di emozioni, raffigurato con assoluta padronanza dagli acquarelli del maestro.

    Supportato da colleghi, associazioni, politici ed intellettuali, dal 1998 Ivo Milazzo è promotore in Parlamento di un’integrazione alla Legge sul Diritto D’Autore nr.633/41 inerente il Cinema di Animazione e il Fumetto.

    Dal 2011 ricopre anche il ruolo di Presidente dell’Associazione Illustratori, evoluta nel gennaio 2014 in Associazione Autori di Immagini, comprendendo in essa anche gli scrittori che rendono possibili le “opere composte” di Fumetto e Animazione. Associazione le cui finalità saranno divulgate anche a Etna Comics perché la tutela dei diritti di chi lavora in questo ambito è fondamentale per far sì che ci si possa nutrire ancora dei sogni e delle intuizioni artistiche che autori come Ivo Milazzo riescono a imprimere alle loro opere, alcune delle quali, i visitatori di Etna Comics, potranno apprezzare proprio durante la prossima edizione della kermesse etnea.

    La presenza al festival di Ivo Milazzo è frutto di una felice partnership con l’ANAFI (www.amicidelfumetto.it), la più prestigiosa associazione culturale dedita all’analisi, alla critica e allo studio del fumetto, grazie ad un incessante lavoro di ricerca e proposizione di avvenimenti legati alla nona arte, come incontri con autori e mostre mercato.

    I fan potranno dunque incontrare il Maestro anche presso lo stand dell’ANAFI, per sessioni di firme e cogliere al tempo stesso l’occasione per iscriversi alla storica associazione.

     

    L’esposizione di opere originali del maestro di Tortona vuole rappresentare un excursus della sua produzione artistica culminata con il personaggio Ken Parker, creato graficamente nel 1974 assieme allo sceneggiatore Giancarlo Berardi. Ken Parker è esso stesso un’icona del fumetto italiano avendo scardinato il concetto di “eroe” dei fumetti con la sua tipica figura di “antieroe”, un protagonista che non ha timore di mostrare le sue debolezze o di farsi da parte per essere quasi spettatore degli eventi che gli accadono attorno. Su Ken Parker i visitatori potranno fare un autentico balzo nel tempo con l’esposizione delle tavole originali del numero uno e quelle dell’ultimo episodio della saga Fin dove arriva il mattino pubblicato nel 2015.

    Ma la produzione artistica di Ivo Milazzo non si ferma certo qui essendo piuttosto variegata. A rappresentare altri interessanti momenti della sua carriera sono opere come, tanto per citarne alcune, quelle legate alla sua collaborazione con il noto regista Ettore Scola (col quale ha realizzato il graphic novel Un drago a forma di nuvola), o quella incentrata sull’eroe dei due mondi Garibaldi (commissionata addirittura dalla Farnesina), come anche Uomo Faber sul suo famoso conterraneo Fabrizio De Andrè.

    Come per ogni esposizione, il catalogo di Etna Comics rappresenta l’ideale prosecuzione della visita con interviste e apparati critici.

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Blogroll: