Tg3 Comics - On the Road

a cura di Riccardo Corbò

  • lira cata 1
    Per la prima volta nel mondo dei festival del fumetto, Etna Comics 2013 introduce una moneta complementare all’Euro che potrà essere spesa durante le tre giornate dell’evento in tutti gli stand degli editori che parteciperanno al Festival.

    Acquistando il biglietto o l’abbonamento, i visitatori riceveranno al botteghino le cosiddette “Lire Catanesi” con le s

    eguenti modalità: ogni 10 euro spesi per l’ingresso il visitatore riceverà 10000 lire catanesi, suddivise in 5 banconote da 2000 lire catanesi ciascuna.

    Le stesse potranno essere spese esclusivamente negli stand degli editori (piano terra del Pad. F1), seguendo un’unica e semplicissima regola: ogni 10 euro di valore in libri, si potranno utilizzare una banconota da 2000 lire catanesi e 8 euro. In questo modo, spendendo 50 euro in fumetti, si recupererà integralmente il costo del biglietto d’ingresso di Etna Comics.

    L’idea nasce da un’intuizione di Antonio Scuzzarella, il Supervisore Culturale del Festival, che dichiara: “Questa moneta alternativa ha lo scopo di contrastare la crisi economica e di regalare ai visitatori della manifestazione una moneta da spendere presso quegli editori di fumetto che sono uno dei motori della manifestazione”.

    La banconota di 2000 lire catanesi è stata disegnata da un maestro del fumetto, Joan Mundet, una delle “Furie Rosse” in arrivo dalla Spagna, noto a tutti per essere il disegnatore di Dago.

    L’autore  ha utilizzato per il recto della banconota il volto del compositore Vincenzo Bellini e per il verso due elementi riconoscibili come l’Etna e il monumento del “Liotro”, elefante simbolo della città di Catania.

     

    lira cata 2
    Il Direttore Generale di Etna Comics, Antonio Mannino, sottolinea: “E’ la prima volta in assoluto che una manifestazione di questo genere dà una moneta spendibile liberamente presso gli stand degli editori. La lira catanese è una delle tante proposte innovative che il nostro Festival vuole offrire ai suoi visitatori con il chiaro intento di invogliare alla lettura, all’acquisto di libri a fumetti e al risparmio, praticamente tre risultati da ottenere con una singola iniziativa”.

    Per ulteriori dettagli su Etna Comics 2013, è possibile visitare il sito www.etnacomics.com

     

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Blogroll: